di Valeria Gentile

.

L’essere umano, che curioso mix di passioni e ingegno.
Un essere che nel corso dei millenni ha deciso – più o meno consapevolmente – ogni tassello della propria evoluzione, passando dal mare alla terra, dalla terra al cielo, dalla forza all’astuzia e dall’adattamento all’opportunità.
Più o meno consapevolmente ha deciso di lasciare le foreste per dirigersi verso le spiagge tropicali – una riserva di cibo molto più ricca – prima spingendosi fino alla riva e poi immergendosi in acque sempre più profonde. Più o meno consapevolmente ha deciso la forma affusolata del corpo più adatta alle correnti; poi la posizione verticale; poi la perdita del pelo da primate per riuscire a tuffarsi e nuotare. Più o meno consapevolmente ha deciso di conservare i capelli, perché nella pesca e nel nuoto la testa è esposta ai raggi diretti del sole, e di modificare la pelliccia in una sottile peluria sulla schiena – che cresce nella stessa direzione del flusso dell’acqua. Più o meno consapevolmente ha deciso di creare utensili resistenti di pietra e di metallo, e di conservare la memoria del clan attraverso il linguaggio e il racconto.

Hai mai pensato al motivo per cui ci sentiamo tanto a nostro agio nell’acqua, mentre i nostri parenti più stretti, gli scimpanzé frugivori, annegano rapidamente? Molta della differenza sta nel modo in cui ci si procura di che vivere: raccogliere o pescare. A un certo punto della storia, noi abbiamo optato per la seconda, sebbene più impegnativa e rischiosa. Pescare. Rintracciare obiettivi lucenti, catturarli con le mani e con l’ingegno. Rintracciare e prendere cose che brillano ai nostri occhi. Acchiappare nuovi mondi, acciuffare aspirazioni e metterle a terra. Scovare proprio ciò che si osa immaginare, cogliere ciò che si sposa col nostro appetito di dèi bipedi. Estrarre cose invisibili al primo sguardo, sorprendere l’evoluzione e crescere. Non accontentarsi mai, desiderare di più di quanto ci venga offerto dal presente, tuffarsi in acque libere e sconosciute. Perdere fardelli e scoprire oceani blu.

Qualche millennio è passato, da allora, e adesso è l’ora di perdere – come un tempo la pelliccia – quel nostro essere approssimativi e azzardati, quella caratteristica di ominidi “più o meno” consapevoli: è arrivato il momento di imparare a essere sempre e al massimo svegli, coscienti delle nostre scelte.
Ora immagina un percorso completo che ti accompagni in completa sicurezza – in una bolla protetta di formazione – fuori dalla tua grotta, poi fuori dal caos della foresta, e che ti insegni a pescare. Non solo: che ti insegni a insegnare anche agli altri tuoi simili. Linguaggio verbale e non verbale, carisma ed empatia, tecniche di comunicazione efficace e public speaking, gestione dell’emozione e delle obiezioni, convinzioni limitanti e brainstorming, metaprogrammi e metamodelli, livelli logici e molto altro. Sessanta ore full immersion di formazione e un ciclo di seminari sulle competenze trasversali.

Marcello Boccardo
.
Il coach

Filosofo e coach, consulente strategico e manageriale, inventore del metodo UpToYou® formazione e trainer del metodo internazionale PointsOfYou©, Marcello Boccardo porta avanti con dedizione il suo slancio nel “parlare alla gente”. Dalla sua esperienza ventennale nasce Trainer: un mix di preziose teorie e tecniche della divulgazione, un percorso evolutivo espanso, un concentrato di idee e strumenti per innovare e crescere, perfezionate in migliaia di ore di formazione e coaching erogate in Italia e all’estero.
Non credo nella bacchetta magica. Credo che ogni trasformazione necessiti di volontà, impegno e dedizione”.

 

Ecco che cosa dicono i pionieri di Trainer 2015:

Ho partecipato a Trainer per migliorarmi nella capacità comunicativa da utilizzare come formatore. Quello che ho ricevuto è andato ben oltre le aspettative, perché ho migliorato non solo le capacità comunicative ma anche il rapporto con me stesso e i miei obiettivi, sviluppando la capacità di lavorare in team. Lo consiglio non solo a chi vuole fare il formatore, ma anche a chi vuole sviluppare un’impresa mettendo al centro le persone“.
Fabrizio Filigheddu, imprenditore e formatore

Percorso di vita, professionale e personale, esperienza unica e irripetibile: Trainer è come fare un viaggio dentro se stessi, dal quale esci più forte e consepevole di te, con metodi e strumenti utili per noi e per il prossimo! Arricchimento interiore e crescita di competenze“.
Silvia Falzoi, manager e formatrice

Molto più che uno splendido corso per formatori, Trainer è stato soprattutto un percorso che mi ha dato mille spunti di crescita sia professionale che umana. Dovrebbe essere seguito da tutti coloro che vogliono acquisire la consapevolezza delle proprie capacità“.
Gabriella Isoni, formatrice

Ho iniziato Trainer senza un vero obiettivo e senza troppe aspettative, pensando di poter crescere personalmente. Quello che ho trovato è un percorso illuminante fatto di crescita e consapevolezza di chi sei e quanto vali, acquisire metodo e strumenti utili per te e per gli altri. Trainer non è un corso per formatori è un percorso di vita!
Daniela Dettori, imprenditrice networker e formatrice

Trainer siamo tutti: prima ancora che docenti siamo trainer di figli, colleghi, di amici… tutti dunque abbiamo bisogno di formarci e informarci. Per me Trainer è stato un percorso altamente qualificante. Partendo da una migliore conoscenza di me stessa mi ha dato nuovi spunti professionali per una delle aree, la più importante direi, del mio lavoro. Il tutto senza meccanicismi teorici ma con grande applicazione pratica“.
Marilia Ragusa, manager e formatrice

Mi sono iscritta pensando che si trattasse del solito corso di formazione di ottima qualità in aula, dove poter prendere appunti su diverse competenze, da studiare a casa e mettere in pratica nella mia vita ed attività. Mi sono ritrovata ad essere parte attiva nella palestra della formazione. Un’esperienza altamente formativa sia dal punto di vista personale che professionale. Un’esperienza che tutti dovrebbero vivere“.
Maria Giovanna Pinna, networker e formatrice

Apre realmente e rapidamente nuove prospettive e nuovi punti di vista. Fornisce tutti gli strumenti per migliorare se stessi, per crescere, per raggiungere i propri obiettivi e vivere una vita piena di soddisfazioni e benessere. Sento la padronanza dei miei pensieri, come non avevo sentito prima. Conoscere Marcello Boccardo, coach e trainer straordinario e i miei compagni di viaggio, è stato un dono meraviglioso“.
Rita Abeltino, responsabile amministrativa e formatrice

Ho capito da subito che non sarebbe stato un semplice corso di formazione. Quello che si è rivelato è stato al di sopra delle aspettative, tra l’altro già parecchio elevate: un percorso di vita, durante il quale ognuno di noi ha avuto la possibilità di riconoscere e superare i propri limiti, individuare il proprio potenziale e intraprendere un nuovo cammino professionale, più consapevole e focalizzato. La presenza del gruppo, il sostegno scaturito nei momenti di difficoltà, è stato un elemento che mi ha infuso una grande forza che mi porto, e porterò, sempre dentro“.
Luana Scanu, storyteller e formatrice

Un percorso di crescita incredibilmente completo, impegnativo ma coinvolgente, emozionante, introspettivo e di crescita, in aspetti sia professionali che personali: è stato un partire dal guardarsi allo specchio con cuore aperto e addentrarsi per un viaggio dentro se stessi che porta consapevolezza, miglioramento e soprattutto arricchimento. E queste esperienze e sensazioni vissute insieme ad un gruppo, non vengono semplicemente moltiplicate ma elevate all’ennesima potenza“.
Sara Pitzoi, imprenditrice e formatrice

Tappa decisiva di un percorso di crescita personale e professionale; è un cammino molto impegnativo perché ti costringe a confrontarti con le tue insicurezze ma allo stesso tempo è entusiasmante perché ti dà anche tutti gli strumenti per superare questi limiti una volta per tutte, così da poter migliorare fin da subito nella vita e nel lavoro“.
Giacomo Altamira, fotografo e formatore

Ha riportato alla luce delle capacità, a me conosciute, ma volontariamente nascoste e ora riscoperte: Trainer è’ anche un grande percorso di vita, un percorso stimolante, una possibilità di miglioramento professionale e una forte scossa di emozioni per farti cambiare marcia”.
Valentina Verzaro, manager e formatrice

Mi ha permesso di costruire un contenitore che potrò riempire a mio piacimento: è stato un viaggio, un’assunzione di consapevolezza, un arricchimento professionale e umano, condiviso con dei compagni di viaggio che hanno saputo aprirsi al nutrimento del gruppo e che sono stati a loro volta fonte inesauribile di nutrimento. Consiglio Trainer a chi ha voglia di mettersi in gioco, a chi vuole migliorare o apprendere un percorso da formatore, ma anche alle aziende che vogliono investire sui propri collaboratori. A chi semplicemente pensa che bisogna essere i veri protagonisti del proprio territorio“.
Giuseppe Pinna, marketing specialist e formatore

Conosco Marcello Boccardo da tempo e in questo corso è stato capace, tenendomi sempre fuori dalla mia zona di comfort, di far uscire le mie insicurezze aiutandomi ad affrontarle. Un’altra cosa inaspettata è il fatto che domenica, finito il corso, non pensavo di aver finito, bensì ero consapevole di essere solo all’inizio di un percorso ricco di soddisfazioni. Soddisfazioni che sono certo avrò modo di condividere con tutti i miei compagni di viaggio, che mi hanno dato molto, e con i quali sono sicuro si creeranno proficue collaborazioni“.
Pier Paolo Cossu, imprenditore e formatore

Trainer è stato per me un viaggio introspettivo, emozionante e coinvolgente. Ho preso consapevolezza che tutto dipende da noi e  i miglioramenti dei miei compagni sono stati uno stimolo per andare avanti. Ho una grande stima per ciascuno di loro , quello che mi hanno trasmesso rimarrà indelebile per il resto della mia vita. Un ringraziamento particolare a Marcello Boccardo, non solo un coach ma un grande maestro. Le sue parole sono state linfa vitale. Consiglio questo  percorso a tutti, nessuna controindicazione. L’unica cosa che voglio dirvi è che vi cambierà la vita solo per se siete disposti a farlo! Grazie a Fabio Columbano per la grande professionalità e Irma per la preziosa collaborazione“.
Antonella Forgiarini, imprenditrice

.

Seconda edizione Autunno 2016 – Contattaci e vieni a conoscere Trainer!

Fabio Columbano – 0789/599235 – 348/6511700 – formazione@cedhr.it – www.cedcenter.it

.

Trainer Formazione

.

No tags for this post.